domenica 9 dicembre 2007

Come nasce una strip del Lupo ( disegni )


Le tavole del Lupo Alberto si fanno mensilmente, di solito la consegna è entro il giorno 10 del mese precedente quello della pubblicazione...cioè le tavole per il numero di Gennaio le dovrò consegnare entro il 10 Dicembre.
Ed ecco che...come al solito in ritardissimo e tra gli insulti e le maledizioni °__° della supercaporedattricetuttofare Ros, attorno al giorno 11 / 12 il Silver inizia a faxarmi le tavole da disegnare...^___^


Preparando il materiale, penso a quante notti in bianco mi tocchernno con questo numero... -___-
Fallita la Shoeller ( usavo gli Hammer Durex 250 gr/mq ), dopo qualche disperato e malriuscito esperimento sui Fabriano normali, trovo questi "TECNICO" 240 gr/mq. lisci ( esistono anche ruvidi ) che non sono niente male.

1) micromine rosse 0,5 mm per le bozze ( rosse perchè facendo la scansione in B/N non si vedono e non devo sbracciarmi per sgommarle ^___^ )

2)micromine HB 0,5 per le matite, appunto...gomma StadlerMars plastic.


3)rapidograf 0,6 e Artpen 1,1 e 1,9 per il Lettering


4)rapidograf 0,7 e 0,4 per sfondi ( es:tetti ), gli oggetti "dritti" ( mazza di mosè ) e la squadratura del foglio.


5)pennini...gli introvabili Brause & Co. 512 ( ne ho una scorta personale che spero duri finchè campo ^__^ )...in 3 diversi stati di usura: nuovo per linee sottilissime ( personaggi sullo sfondo o in secondo piano ); medio per quasi tutto ( personaggi e baloon ) e usatissimo per tutto quello che sta in primissimo piano.

Pennello per i neri e scottex per pulire pennini, pennelli e punte sgocciolanti dei raopidograf.
Uso la china Rotring per i rapidograf a cui aggiungo qualche goccia d'acqua per rendere più fluida l'inchiostrazione.

...c'è tutto, posso iniziare...^____^
ecco il fax del Silver:

Per prima cosa eseguo delle rapide bozze dei personaggi e degli ingombri principali con la matita rossa, subito dopo faccio il lettering...lavoro molto noioso: devo prima tirarmi delle righe parallele a matita distanziate 0,5 mm per le parole e 0,2 di spazio tra una riga e l'altra...c.a. Scrivo usando lo 0,6 per il lettering normale e le Artpen per le scritte in grassetto.




Senza cancellare le matite rosse, posso finalmente matitare la mia tavola...

...e quindi inchiostrarla! ^___^

...i crocini che vedete in alto e in basso appena fuori la squadratura servono per poter applicare sopra la tavola una pellicola trasparente su cui con dei pennarelli andrò a dare delle indicazioni per le retinature. Ecco il materiale che uso per questa rifinitura finale:

Questa tavola è pubblicata nel numero di Lupo Alberto di Dicembre 2007

Tempo di cottura 10/15 minuti per le bozze, 25/30 min. per il lettering, 35/40 min. per le matite, 1 e 15 ora c.a. per l'inchiostrazione...5/7 min. per sgommarla e 15 minuti per i retini!
Record , ad oggi imbattuto , di tavole in un giorno ( partendo dai fax di Silver )...otto ( 8 ) !!!



10 commenti:

CarloV ha detto...

da oggi ti seguo sul mio google reader. a presto

carloV
www.carlovalente.deviantart.com

Wally ha detto...

Questo post è tra i più belli che si possano trovare in giro. Vedere come nasce il Lupo è davvero una gran cosa. Non posso che dirti "Grazie!"

A presto

Paolo Ferrante ha detto...

Ciao Giac, come stai?e'da prima di Lucca che nn ci si sente,poi alla fine nn sono riuscito a venire ,avevo una consegna proprio in quie giorni..sara' per la prossima.
Beh!complimenti per questo post,ne ho fatto uno simile anche io su kinart,per far vedere come si chinava Lys...ma il tuo e' molto piu' fico...:)
A presto
Paolo:)

Giacomo Michelon ha detto...

...'sagggerati ^___^ troppo buoni!

@paolo...anch'io avevo da fare e ho saltato lucca...meglio così...meglio avere da fare, no? ^___^
...sto piano piano leggendo i contenuti di Kinart, che ho trovato molto interessante...sono veramente dei pazzi scatenati (nel senso buono)
...adesso vado a vedermi la tua lezione di chine! ^___^

Ettore e Baldo ha detto...

Molto interessante questo articolo, l'ho letto con piacere, io sono affezzionato alla serie 7 dei windsor and newton, quali altri pennelli consigli a chi inchiostra vecchia maniera?

Congratulazioni e buon lavoro
Stefano

Ed! ha detto...

8 TAVOLE??????!!! WOW!!!

grandioso. Per un sacco di motivi!!!

Link d'obbligo nella mia colonnina dei blog preferiti :)

Saluti!

Giacomo Michelon ha detto...

...ettore e baldo...e sì che siete in 2...ma io uso i pennini, non i pennelli! ^___^

@ grazie, ed, benarrivato sul mio blog!

Anonimo ha detto...

Su kinart hai detto che i pennini sono Brause n.513 e non 512!
I 513 sono meno flessibili

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e